Eda lavora con passione, finalmente fotografa e talvolta fa anche la modella per il fotoromanzo a puntate ” Les Romans Modernes Illustrés.. Ha ormai un piccolo reddito a disposizione che si aggiunge al mensile che il padre le spedisce a Parigi , fa acquisti nelle boutique parigine e si veste in modo elegante , il suo stile deciso e personalissimo attira inevitabilmente gli sguardi e perciò molte donne la invidiano .

Nella casa editrice a cui consegna le foto conosce un giovane pubblicista , lo chiameremo Ennio , che disegna bozzetti per le pagine umoristiche dei giornali italiani . Lotario Vecchi , il proprietario della Libreria Moderna è stato infatti uno dei primi editori Italiani a valorizzare i fumetti e Ennio, che disegna veramente bene , fa spesso viaggi in Italia per proporre i suoi lavori . Si muove senza destare troppi sospetti mentre invece Eda si è accorta di essere seguita , all’inizio ha pensato a un corteggiatore ma adesso ha capito di essere pedinata e si diverte a girare tra le strade di notte fino a sparire in un portone e far perdere così le sue tracce. Ennio ed Eda diventano dapprima amici e poi anche amanti ed Eda fotografa alcuni disegni che Ennio conserva nel suo archivio..ma insieme ai disegni cosa fotografa Eda ? Non è dato saperlo ma potrebbe essere il motivo di un suo viaggio in Italia ufficialmente motivato da una visita al padre.E l’uomo che la segue a chi invia i rapporti ? Cominciano così a circolare domande e sospetti sulla bella Italiana che fa vita assai libera e disinibita.

A causa delle voci delle sue ambigue avventure amorose e dei misteri che la avvolgono ,delle sue strane assenze che non sa mai spiegare Eda perde il lavoro a La Libreria Moderna , viene ufficialmente licenziata ..o almeno così viene detto….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *